PER UN ETICA DEL VOLONTARIATO

L'occasione per rflettere sulle condizioni del vontariato in Italia viene offerta dalla presentazione del volume "Per un etica del volontariato" (Edizioni Studium) che è stato presentato nel marzo 2016 nell'Aula Magna della Libera Università degli Studi Maria SS. Assunta (LUMSA) L’opera si propone di analizzare il fenomeno del volontariato sociale, che in Italia coinvolge oltre sei milioni di persone, con circa quattro milioni che svolgono tale attività in maniera organizzata, sotto differenti prospettive.
Gli autori cercano di  delineare i lineamenti di un’etica del volontariato sia nella prospettiva cristiana che nelle visione laica,  provvedendo ad analizzare la natura del rapporto asimmetrico fra volontario e utenti delle attività, a tracciare i lineamenti di una pedagogia del volontariato, a definire la coscienza politica del volontario, a proporre un identikit di chi si mette a disposizione degli altri e a quantificare la diffusione del volontariato in Italia.
Secondo i promotori del progetto i volume si pone come  importante punto di riferimento per i volontari e le associazioni.
Si tratta di  un manuale per comprendere un mondo sempre più animato da uomini e donne  di buona volontà che cercano di riparare, con senso di giustizia, alle iniquità di una società che tende a essere disumanizzata e in cui il bisogno non è solo di tipo materiale, ma riguarda sempre più gli affetti e le relazioni umane
 
Fare volontariato  può non essere la cosa più semplice del mondo. Ecco perché è molto importante capire il senso e le motivazioni di chi vuole farsi carico dei bisogni delle persone.
Non sono sufficienti lo slancio altruistico, la dedizione personale, il disinteresse se tali prerogative non si coniugano con la competenza, l'informazione la conoscenza delle metodologie di intervento, con  una apertura culturale e  una coscienza politica.

 

 

BACK| HOME VOLONTARIATO | HOME OIKOS | HOME INFORMAGIOVANI

   
   
 
 

Copyright © 1997 Associazione Oikos